07 Gen 2020

Novità 2020 ai Privati

Circolare n. 2 del 07.01.2020 – Novità Gennaio 2020 ai Privati 

La legge di bilancio 2020 ha introdotto innumerevoli novità decorrenti dal 01/01/2020. Vi sintetizzo quelle che, a mio avviso, sono di maggior utilizzo e colgo l’occasione per ricordarvi i consueti adempimenti utili.

Limiti all’utilizzo del contante

Viene ridotto il limite all’utilizzo del contante nelle seguenti misure:
– dal 1° gennaio 2020 al 31 dicembre 2021: 2.000 euro;
– a decorrere dal 1° gennaio 2022: 1.000 euro.

Tracciabilità detrazioni

A decorrere dal 2020, la fruizione della detrazione del 19% in dichiarazioni dei redditi, prevista dall’articolo 15, Tuir e da altre disposizioni normative, spetta SOLO in caso di pagamento della spesa con strumenti tracciabili,
intendendo come tali:
– versamenti bancari o postali;
– carte di debito, di credito e prepagate;
– assegni bancari e circolari.
Resta valido il pagamento in contanti per:
– medicinali e dispositivi medici e
– prestazioni sanitarie rese dalle strutture pubbliche o da strutture private accreditate al SSN.

Unificazione IMU-Tasi

A decorrere dal 2020, viene abolita la Iuc, con l’eccezione della Tari, e viene rimodulata l’IMU

Proroga detrazione risparmio energetico

Viene prorogato al 31 dicembre 2020 il termine previsto per avvalersi della detrazione Irpef e Ires,
nella misura del 65%, per le spese documentate relative a interventi di riqualificazione energetica
degli edifici (c.d. ecobonus).
Viene prorogata anche la detrazione per le spese sostenute dal 1° gennaio 2020 al 31 dicembre
2020 per l’acquisto e la posa in opera di micro-cogeneratori in sostituzione di impianti esistenti

Proroga ristrutturazioni edilizie e bonus mobili

Viene prorogata al 31 dicembre 2020 la detrazione al 50%, nel limite di 96.000 euro, per gli
interventi di ristrutturazione edilizia indicati dall’articolo 16-bis, comma 1, Tuir.

Bonus facciate

Viene introdotta una detrazione dall’imposta IRPEF lorda in misura pari al 90% per le spese documentate,
sostenute nel 2020 per interventi, anche di sola pulitura o tinteggiatura esterna, finalizzati al recupero
o restauro della facciata esterna degli edifici.

Compensazione crediti da parte dei sostituti di imposta

Con riferimento ai crediti eventualmente maturati a decorrere dal periodo di imposta in corso al 31 dicembre
2019, potranno essere utilizzati SOLO se il modello F24 sarà inviato mediante canale ENTRATEL.

Riapertura rottamazione

Vengono riaperti i termini per poter fruire della c.d. rottamazione delle cartelle, posticipando
l’originaria scadenza di versamento del 31 luglio 2019 al 30 novembre 2019.

Obbligo di pagamento della tassa automobilistica tramite sistema pagoPA

A decorrere dal 1° gennaio 2020, scatta l’obbligo di pagamento della tassa automobilistica con
la piattaforma pagoPA.

PER PRESTARVI UN MIGLIOR SERVIZIO VI INVITO GENTILMENTE A RICHIEDERE ALL’AGENZIA
ENTRATE IL VOSTRO CASSETTO FISCALE E ALL’INPS IL CASSETTO CONTRIBUTIVO.

A TALE SCOPO DOVRESTE RECARVI PRESSO LA SEDE DI COMPETENZA PIU’ VICINA MUNITI DI
TESSERINO SANITARIO

 

 

[top]