TUTTE LE NOSTRE CIRCOLARI

Circolare n. 1/2021 – CashBack 2021

Circolare n. 1/2021 – CASH BACK 2021 E’ appena partito il 1° semestre del Programma Cashback che ti permette di ottenere rimborsi in denaro, fino a 300€ l’anno, per i tuoi acquisti effettuati con strumenti di pagamento elettronici nei negozi fisici. Potrai infatti accumulare il 10% sulle tue spese in negozi, bar e ristoranti, supermercati e.. continua a leggere →

Circolare n. 17/2020 – Attenzione ai conti correnti in rosso dall’1 gennaio 2021

Circolare n. 17/2020 – Attenzione ai conti correnti in rosso dall’1 gennaio 2021 Spett.le Clientela, la presente per comunicare che i conti correnti in rosso non saranno più “tollerati” dal primo gennaio prossimo, la cui conseguenza finale sarà la segnalazione alla Centrale rischi come “cattivi pagatori”. Vi invitiamo, pertanto, a porre particolare attenzione al saldo di.. continua a leggere →

Circolare n. 16/2020 – Bonus Vacanze

Circolare n. 16/2020 – Bonus Vacanze C’è tempo fino a giugno 2021 per usare il bonus vacanze Per tutti voi c’è una buona notizia: il decreto Ristori ha prolungato la possibilità di usufruire del beneficio fino al 30 giugno 2021. non solo: il bonus ora può essere speso anche sulle piattaforme online come Booking o.. continua a leggere →

Circolare n. 15/2020 – SPID

SPID- il Sistema Pubblico di Identità Digitale Richiedere lo SPID non è obbligatorio, ma è fondamentale se si vuole accedere ai servizi messi a disposizione dalla Pubblica Amministrazione. Dal 28 febbraio 2021 tutti gli enti pubblici dovranno adeguare i propri portali, per consentire l’accesso esclusivamente tramite SPID o la CIE (la carta d’identità elettronica). E’un sistema di.. continua a leggere →

Circolare n. 14/2020 – DECRETO RISTORI BIS

Circolare n. 14/2020 – NOVITA’-SINTESI DECRETO RISTORI BIS  (elaborato del 10 Novembre 2020) LOMBARDIA zona rossa x COVID fino al 3 dicembre 2020 Contributi a fondo perduto. È previsto un ampliamento delle categorie di attività beneficiarie del contributo a fondo perduto previsto dal decreto-legge 28 ottobre 2020, n.137 (cd. “Ristori”). Per alcuni operatori già beneficiari del.. continua a leggere →

Circolare n. 13/2020 – Misure di contenimento Covid-19 dal 06/11/2020

Circolare n. 14/2020 – Misure di contenimento Covid-19 dal 06/11/2020 Coprifuoco Il coprifuoco scatta alle 22 fino alle 5 del giorno successivo. Consentiti esclusivamente gli spostamenti per lavoro, situazioni di necessità, motivi di salute. Per evitare gli assembramenti può essere disposta per tutta la giornata o in determinate fasce orarie la chiusura di strade e.. continua a leggere →

Circolare n. 12/2020 – Novità Decreto Agosto

Circolare n. 12/2020 –  Le novità fiscali di agosto: il decreto “Agosto” e i nuovi chiarimenti al decreto “Rilancio” Sintesi delle novità principali e di maggiore uso. Rivalutazione di beni d’impresa e partecipazione (Art. 110) Sono riaperti i termini per effettuare la rivalutazione dei beni d’impresa e delle partecipazioni da parte dei soggetti IRES. L’imposta sostituiva è.. continua a leggere →

Circolare n. 11/2020 – POS obbligatorio: dal 1° luglio 2020 non cambia niente

Circolare n. 11/2020 – POS obbligatorio: dal 1° luglio 2020 non cambia niente Dal 1° luglio 2020 per gli esercenti che ancora non si sono dotati di POS, in realtà, non cambia niente: le sanzioni previste in un primo momento dal decreto Fiscale sono state cancellate, lasciando a metà il piano anti-evasione fiscale. È vero.. continua a leggere →

Circolare n. 10/2020 – Decreto Rilancio

10Circolare n. 10/2020 – AGGIORNAMENTO COVID-19- DECRETO RILANCIO   Sintesi delle novità principali e di maggiore uso. Versamento Irap Non è dovuto il versamento del saldo Irap 2019 e della prima rata dell’acconto, dai contribuenti hanno maturato, nel periodo d’imposta precedente, ricavi non superiori a 250 milioni di euro. Contributo a fondo perduto È riconosciuto.. continua a leggere →

Circolare n. 9/2020 – COVID-19 Scadenze 15.04.2020

Circolare n. 9/2020 – COVID-19 Scadenze 15.04.2020  RINVIO PAGAMENTO TASSE  I vari provvedimenti per l’emergenza COVID 19- corona virus, hanno modificato in più riprese solo alcune scadenze fiscali, ma non tutte. Quindi onde evitare confusioni che potrebbero indurre in errori e conseguenti sanzioni o contenziosi, si consiglia di semplificare al massimo e ove possibile, mantenere.. continua a leggere →